Prossimi eventi
  • Domani 21:00 | Sala don Angelo Orsini
    Cineambiente - Wall-e
    All'interno del progetto portato avanti in Guatemala "Rafforzamento delle strutture ancestrali maya Kiché di Totonicapàn e della loro azione in difesa delle risorse naturali" ...
  • 05/03 21:00 | ctp 4
    la progettazione partecipata del distretto42 ...
    Ai componenti del C.T.P. n. 4     OGGETTO :  Convocazione Consiglio Territoriale di Partecipazione n. 4 per il giorno giovedì 05/02/2015 ore 21,00.       Il Consi...
  • 05/03 21:30 | CinemaTeatroLux
    Un angelo per Satana
    CinemAltrove e The Thing presentano:  Quarta serata della rassegna GOTIKA, LA DONNA NEL CINEMA ITALIANO DELL'ORRORE https://www.facebook.com/events/1764338007124966/   UN ANGELO PER SATANA ...
  • 06/03 16:30 | Polo Carmignani
    UN'ALTRA DIFESA E'POSSIBILE!
    Venerdì 6 marzo 2015 Ore 16:30-19:00 Polo Carmignani, Piazza dei Cavalieri, Pisa PRESENTAZIONE A PISA DELLA CAMPAGNA  UN'ALTRA DIFESA E'POSSIBILE! per la difesa civile non armata e nonvio...

Guarda e commenta il progetto partecipato di riqualificazione del Distretto 42

Questionari, incontri, banchetti, tavoli di lavoro, una due giorni di discussione e riflessione, competenze e professionalità che si

copertina.png

 sono messe a disposizione gratuitamente, videointerviste, luoghi del quartiere che sono diventati spazi di elaborazione collettiva.....Sono questi gli strumenti che con la partecipazione di centinaia di cittadine e cittadini hanno permesso in questi mesi di costruire un progetto partecipato di riqualificazione del Distretto 42. Tutto nasce il 15 febbraio dello scorso anno quando l'ex-caserma per due mesi viene liberata e restituita alla città, aprendo anche un polmone verde, il parco "Andrea Gallo". Poi lo sgombero il 22 aprile fa ripiombare questo spazio nell'abbandono. Ma abbiamo deciso di non fermarci anzi abbiamo pensato di rilanciare per sottrarre questo spazio alla speculazione e vincere questa battaglia. Da qui il percorso partecipato di questi mesi che ha portato il 28 febbraio alla presentazione alla città del progetto di riqualificazione che potete leggere in questo fascicolo

 

 

 

guarda il progetto                                                                      

20150303tavola1crop.jpg                                                     inquadramento territoriale

generale  

edificio A

edificio B

edificio C  

 

Una spiaggia libera dalla guerra.......Manifestazione domenica a Pisa

PINETA SMILITARIZZATA - SPIAGGIA LIBERA A TIRRENIA
UNA FESTA IN SPIAGGIA PER L’AMBIENTE E LA PACE

spiaggialibera.jpg

Nel quadro della riorganizzazione delle basi USA in Italia, quella di Camp Darby subirà un ridimensionamento, anche territoriale, lasciando libera una parte della pineta oggi occupata. La direzione della base ha già rinunciato alla spiaggia avuta in concessione a Tirrenia.

A Pisa nelle ultime settimane già si è cominciato a parlare di quale possa essere la destinazione del pezzo di Camp Darby “liberato”. Da sempre siamo convinti che sia necessario recuperare tutto Camp Darby e pensare a un suo riutilizzo a fini civili: è uno spazio geograficamente compreso nel Parco Regionale e, quindi, escluso da ogni ipotesi di cementificazione e speculazione edilizia. Ed è inaccettabile che si spostino nelle strutture e spazi “liberati” le caserme pisane, subordinando ancora un’area di grande valore naturale (e potenzialmente sociale) ai fini militari. Tanto meno per resuscitare l’inutile e dispendioso “Piano caserme”, come è intenzione dichiarata dell’Amministrazione Comunale.  Ricordiamo che nel 2007 il Consiglio Comunale di Pisa aveva votato un atto d’indirizzo con cui si impegnava “Ad intraprendere ogni azione politica per raggiungere l’obiettivo dello smantellamento della base di Camp Darby e della riconversione di quella parte di territorio a usi esclusivamente civili”. Ora l’impegno deve essere rispettato e realizzato.

Leggi tutto...
 

Campagna “Un'altra difesa è possibile” a Pisa

metticilafirma.jpg

Associazioni e reti locali di Pisa danno il via anche nella nostra città alla Campagna per la Difesa civile, non armata e nonviolenta, che si concluderà a fine maggio 2015 con la raccolta delle 50.000 firme necessarie alla presentazione alla Camera dei Deputati del progetto di Legge di iniziativa popolare: Istituzione e modalità di finanziamento del Dipartimento della Difesa civile, non armata e nonviolenta.

L'iniziativa, promossa dalle sei Reti nazionali che raggruppano oltre 200 associazioni della società civile italiana, del mondo del pacifismo, della nonviolenza, del disarmo, del servizio civile, della cultura, dell'assistenza, dell'ambientalismo, del sindacalismo, vuole dare piena attuazione all'articolo 52 della nostra Costituzione (la difesa della patria) istituendo nel nostro ordinamento forme di Difesa Civile, in coerenza con l'articolo 11 (il ripudio della guerra). La proposta include l’istituzione di Corpi Civili di Pace e di un Istituto di Ricerca su Pace e Disarmo, per dare vita a un sistema di difesa che garantisca la sicurezza umana della popolazione e i valori costituzionali, non i confini della nazione, e che operi in sinergia con Protezione Civile, Vigili del Fuoco e Servizio Civile.

La campagna verrà presentata pubblicamente a Pisa da esponenti nazionali e locali delle reti promotrici, venerdì 6 marzo alle 16:30 presso il polo universitario Carmignani, in Piazza dei Cavalieri.

Leggi tutto...
 

Mondocana su Dì x Di'= 42

verso la presentazione del progetto partecipato di riqualificazione urbana del Distretto 42

dxd42_mondocanaresize.jpg

 

 

"La nostra storia è qui": progetto partecipato di riqualificazione del Distretto 42

Distretto 42: "La nostra storia è qui". In mostra al Bastione San Gallo gli esiti della progettazione di riqualificazione partecipata 'Riformula Pisa'


dxd42_presentazione2802.jpeg
La progettazione di riqualificazione partecipata 'Riformula Pisa' del 31 gennaio e del 1 febbraio, lanciata dal Municipio dei Beni Comuni, è stata un grande successo. Centinaia di partecipanti, e altrettante idee per aprire di nuovo il Distretto 42 alla città e al mondo. Non solo gli abitanti del quartiere San Martino, ma espressioni le più varie di Pisa, hanno letteralmente disegnato un Distretto a misura di città. Un lavoro unico nel suo genere che ha saputo puntare a un obiettivo chiaro: ripensare il Distretto 42, farne un laboratorio di socialità, di cultura, di politica, che a partire dall'organizzazione stessa degli spazi rispecchi un disegno che sia davvero comune, una progettualità davvero collettiva sin dalla sua radice. 

L'esito di una simile elaborazione sarà oggetto di un'esposizione presso i sotterranei del Bastione San Gallo nella giornata di sabato 28 febbraio, a partire dalle 11 fino alle 19,  con due momenti articolati di presentazione alle 11:30 e alle 16.30. Una presentazione alla città in grande stile, durante la quale sarà possibile vedere, toccare, le carte, le documentazioni, i video e le foto che raccontano il Distretto 42 che verrà.  

"Quella di sabato 28 - spiegano dal Municipio dei Beni Comuni - sarà l'occasione in cui mostreremo alla città l'esito di un percorso partecipato di rigenerazione urbana che forse non ha precedenti nella storia di Pisa. I passaggi che lo hanno reso possibile, gli orizzonti che ci attendono, i desideri, i sogni, ma anche la concretezza di un progetto sostenibile, fattibile, sul quale un enorme pezzo di città è pronto a scommettere e a offrire il proprio ingegno, il proprio lavoro. Siamo di fronte a un'opera di consultazione popolare che è stata in grado di elaborare l'aspetto, e le funzioni, di uno spazio in piena armonia tra le parti, tenendo in uguale considerazione le esigenze di tutti. Ora, quello spazio è sulla carta, ma la sua urgenza è fortissima. Le cittadine e i cittadini di Pisa potranno finalmente vedere con i loro occhi come sarà il domani in via Giordano Bruno".


Leggi tutto...
 

Radio Roarr Riparte!

roarr banner verticale.png

 

Lunedì 2 Marzo ripartiranno le trasmissioni di Radio Roarr.

Come vi avevamo comunicato a dicembre, abbiamo dovuto lasciare i locali di Via Battichiodi e ringraziamo nuovamente Rifondazione Comunista per l’ospitalità in quelli che sono stati primi due anni di vita della radio. In attesa di una riapertura del Distretto 42 che potrà accogliere molte altre attività e associazioni cittadine, ripartiamo negli spazi del Circolo Arci Alhambra che ringraziamo, insieme all’Arci tutta, per la disponibilità. Per mostrarvi la nostra nuova sede e per rendervi partecipi della attività della radio vi invitiamo alla

 

 

festa di ripartenza della radio
venerdì 13 dalle ore 19:00 al Circolo Arci Alhambra in via Fermi 27.

  Radio Roarr  http://www.inventati.org/radioroarr/

 

 

Dì x di' = 42. Presentazione Progetto

dxd42_presentazione2802.jpeg
 

Venerdì 20 GIORNATA ANTIMILITARISTA

Venerdì 20 febbraio 2015 – PRESSO IL CIRCOLO AGORA’ – Via Bovio 48/50 Pisa

GIORNATA ANTIMILITARISTA

 La giornata proposta dal circolo agorà, da Ross@ Pisa e dal Progetto Rebeldìa parte, non a caso, dal più bistrattato e vilipeso articolo della Costituzione italiana, quell’Articolo 11 che recita: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali…”. Per questo abbiamo chiamato al confronto un noto professore di Diritto Costituzionale, Claudio De Fiores, che descriverà le forme attraverso le quali la nostra Carta costituzionale, proprio da un articolo scritto da chi usciva da un devastante conflitto mondiale, sta per essere completamente riscritta, da chi intende trasformarla in un decalogo di articoli al servizio del bellicismo e delle regole mercantiliste indicate dal Fondo Monetario Internazionale, dalla Banca Centrale Europea e dalla Commissione Europea.

 

Leggi tutto...
 

A un anno dalla liberazione del Distretto 42:

 Immobile  vuoto, amministrazione immobile

distretto42prima.jpg

Il 15 febbraio 2014 il Municipio dei Beni Comuni liberava e riconsegnava alla città gli spazi dell'ex Caserma Curtatone e Montanara in via Giordano Bruno. Un'azione collettiva, fondata dal basso, che poteva contare su un vasto consenso della cittadinanza e del quartiere San Martino, lo stesso che per sessant'anni si era visto precluso l'ingresso al grande parco al centro dello spazio di via Giordano Bruno.
Noi crediamo che gli anniversari siano utili quando sono in grado di far rivivere nella memoria il segno di una stagione, il suo portato, la sua bellezza. Per questo, allo scoccare di un anno dal febbraio 20014, ci riaffacciamo alla città con l'annuncio chiaro e inequivocabile che il Distretto 42 sarà riaperto. È stato certamente un anno travagliato, ma anche ricco di progettualità condivisa, di piccoli e grandi passi compiuti insieme verso la riconquista di un diritto, di uno spazio candidato dalla volontà cittadina a diventare luogo di incontro, di sollievo, di svago.
Un grande prato nel centro del quartiere San Martino, sottratto agli appetiti speculativi e riconvertito a uso ricreativo. Anche se Ministero della Difesa, Demanio e ultimo (ma non ultimo) il Comune di Pisa, interlocutori della primissima ora per una trattativa che non si è mai voluto avviare, hanno finora sostanzialmente ignorato, oppure rinviato a responsabilità altrui, le nostre richieste, il progetto di riqualificazione, il percorso di nuova apertura di quello spazio non si è mai fermato. Al contrario, nei mesi si sviluppata una volontà sempre più chiara, determinata, culminata poi con la grande partecipazione ai tavoli di progettazione che si sono tenuti il 341 gennaio e il primo febbraio scorso.

Leggi tutto...
 

Carissimo Quartiere San Martino

Carissimo Quartiere di San Martino,

mappabambini.jpg

è da un po' ormai che siamo diventati amici di penna, e ogni volta è bello scriverti, ritrovarti sempre lì, composto, in attesa. Attraversiamo spesso le tue strade, incontriamo la gente che vive nelle tue case. Di notte accende la luce per vedere, e al mattino si sveglia per andare al lavoro. Qualcuno torna presto, qualcun altro più tardi, e i negozi, i bar si riflettono sulla strada, come certe volte gli alberi, al tramonto in estate, si riflettono sul fiume. Da queste poche righe avrai capito che è molta la nostalgia che sentiamo. Ci manca casa nostra, casa tua, e gli alberi prigionieri di via Giordano Bruno ci fanno stare in pensiero, ci fanno sembrare i giorni, i mesi, un anno a breve, un tempo lunghissimo, ingiusto.

Ti ricordi come siamo stati bene il 15 febbraio di unno fa, quando abbiamo aperto i cancelli dell'ex Caserma Curtatone e Montanara? Noi abbiamo ancora negli occhi quella grande festa di gente e di bambini che si affacciarono a vedere un pezzo di mondo ignoto, che pure aveva galleggiato come un isolotto senza radici nel mezzo del mezzo della città. Ti ricordi il viavai di gente che segava, raccoglieva, ripuliva, liberava dal dolore di chi dimentica che il bello (e il giusto) esistono, e può crescere tra le crespe della corteccia di un albero. Stavamo bene tutti insieme. Si dice sempre così, quando le relazioni finiscono, ma la nostra, caro quartiere di San Martino, è appena iniziata.

Per fortuna né tu ne noi siamo stati con le mani in mano in questi giorni e molte cose abbiamo fatto per tornare presto insieme. Avrai saputo che la progettazione del 31 gennaio e del 1 febbraio è stata un grande successo. Tanti partecipanti, tante idee per farti ancora più accogliente, per aprirti al mondo, come meriti. Con gli abitanti di San Martino e di tutta Pisa, abbiamo disegnato un Distretto a misura di città, e presto, concorderai, molto presto, vorremmo passare dalla carta all'odore della terra del Distretto 42, che pure tanto ci piaceva. Quando? Un adagio dice che bisogna aspettare il giusto, non bisogna aspettare tutta la vita. Abbiamo depositato la mozione popolare per la chiusura del 'Progetto Caserme' e per la riapertura ad uso sociale del distretto e presto sapremo indicarti con precisione la data di discussione in consiglio così che tu possa essere presente in massa a portare le tue necessità.

 

Leggi tutto...
 

Giornata Antimilitarista all'Aogrà - 20 febbraio

202antimilitarista.jpg
 

Un mondo alla rovescia - Carnevale 2015

mondoallarovescia2015.jpg
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 12 di 1085
Joomla SEF URLs by Artio